Banda dei bancomat ad Imperia, 6 arresti tra Italia e Francia

Banda dei bancomat ad Imperia, 6 arresti tra Italia e Francia

Imperia, 21 gen. (askanews) – In manette la banda dei bancomat. La Polizia di Stato di Imperia e la Polizia francese, al termine di un operazione internazionale durata circa un anno e coordinata dalle Procure della Repubblica di Imperia e Marsiglia, ha fatto scattare le manette, nella città transalpina, a sei persone.

Si tratta di cittadini francesi di origine magrebina che sono accusati di furti di bancomat. Secondo i risultati dell’attività investigativa gli indagati – che erano operativi in svariati stati europei (in particolare Italia e Spagna) – sono stati individuati quali autori di un centinaio di episodi ai danni di oltre 35 vittime di diverse nazionalità.

Nel mirino dei malviventi soprattutto persone anziane e di turisti: agivano spesso in coppia, mentre le vittime effettuavano prelievi di denaro presso sportelli bancomat o distributori di benzina, sfilando loro con destrezza il bancomat, carpendone il relativo codice PIN e riutilizzando le carte rubate per pagamenti e/o prelievi fraudolenti di denaro, per un ammontare complessivo accertato in decine di migliaia di euro.