Bandiera ucraina sulla villa di un imprenditore russo in Toscana

·1 minuto per la lettura
Bandiera ucraina sulla villa di un imprenditore russo in Toscana
Bandiera ucraina sulla villa di un imprenditore russo in Toscana

Forte dei Marmi, bandiera ucraina sulla villa di un imprenditore russo. Muro, cancello di ingresso e numero civico imbrattati con della vernice blu e gialla, come i colori del Paese che si trova in guerra.

Forte dei Marmi, bandiera ucraina sulla villa di un imprenditore russo

Forse un atto di protesta per la guerra in corso in Ucraina, Villa Napoleone è stata imbrattata di vernice da sconosciuti. La storica dimora di Forte dei Marmi è di proprietà di un imprenditore russo, ora la polizia sta indagando per cercare di individuare i responsabili del blitz notturno.

Bandiera ucraina su villa a Forte dei Marmi

La vernice è stata distribuita su una superficie molto ampia e con precisione, per questo si ipotizza che i vandali abbiano agito nella notte. La villa dell’imprenditore russo si trova nell’esclusiva area di Roma Imperiale, dove circola il turismo vip della Versilia.

Forte dei Marmi, la polizia indaga

Nella zona ci sono alcune telecamere di videosorveglianza, ora gli agenti di polizia si occuperanno di visionarne i filmati per ottenere più informazioni. Forte dei Marmi è una meta molto ambita per i facoltosi turisti russi che conta centinaia di domiciliati e residenti proprietari di immobili e soggiornanti per lunghi periodi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli