Bangladesh, via la parola "vergine" da certificati di matrimonio -2-

Bea

Roma, 27 ago. (askanews) - "E' una pietra miliare" ha detto al Guardian Aynun Nahar Siddiqua, legale del gruppo che ha avviato nel 2014 il ricorso per abolire il termine, che compare sui certificati di matrimonio bangladesi dal 1961. La corte ha anche ordinato di introdurre le opzioni "celibe, vedovo o divorziato" anche per lo sposo. Quasi il 90% dei 168 milioni di abitanti del Bangladesh è musulmano.