Bankitalia: de Bertoldi-Foti (Fdi), 'riunione straordinaria commissione inchiesta'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 dic. (Adnkronos) – “Profonda preoccupazione per le gravissime rivelazioni di Report sulla inadeguata vigilanza di Bankitalia sulla vicenda ‘diamanti-banche’. Chiediamo quindi innanzitutto una riunione straordinaria della commissione d’inchiesta sul sistema bancario nella quale, peraltro, audire il funzionario Carlo Bertini ed i vertici della vigilanza di Bankitalia”. A dirlo Andrea de Bertoldi e Tommaso Foti, capogruppo e vicepresidente di Fratelli d'Italia nella commissione d’inchiesta sul sistema bancario.

“La situazione, che rischia di gettare un’ombra sul sistema bancario e sui meccanismi di vigilanza, va infatti immediatamente monitorata -aggiungono- nella consapevolezza che, eventualmente, siano presi immediati provvedimenti alfine di scongiurare il rischio di reiterazione di tali comportamenti. È anche alla luce di tutto questo che riteniamo essenziale che sia immediatamente calendarizzato dalla Commissione Finanze del Senato il disegno di legge 1411 del 11 luglio 2019, a prima firma de Bertoldi, che riguarda specificamente la governance di Bankitalia. Dobbiamo, infatti, garantire al Paese Istituzioni adeguate e soprattutto delle governance nelle Autorità e nei poteri fondamentali dello Stato che non siano autoreferenziali, come invece purtroppo troppo spesso accade. Il tutto con le conseguenze che, dalla magistratura alla finanza, spesso rischiano di inquinare il sistema Paese limitandone le potenzialità di sviluppo. Ed in un momento come questo, con le risorse del Pnrr, non possiamo permetterci incertezze e zone d’ombra”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli