Barbagallo (UIl): per riapertura scuole pi risorse e personale

Gtu

Roma, 4 giu. (askanews) - "Per assicurare la riapertura delle scuola a settembre servono pi risorse e pi personale": lo ha sottolineato il segretario generale Uil, Carmelo Barbagallo.

La riapertura delle scuole a settembre stato l'oggetto del confronto tra il governo, i sindacati e le associazioni della societ civile, svoltosi in videoconferenza, alla presenza del premier Giuseppe Conte. Per la Uil hanno partecipato il segretario generale, Carmelo Barbagallo, il segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri, il segretario generale della Uil scuola, Pino Turi, e la segretaria organizzativa, Noemi Ranieri. I sindacati di categoria - sottolinea la Uil - si sono presentati con un documento condiviso, chiedendo un provvedimento legislativo organico, un piano finanziato, per poter riaprire le scuole a settembre e garantire le consuete attivit scolastiche in assoluta sicurezza per il personale e per gli alunni. "L'obiettivo - ha detto Barbagallo - quello della ripresa dell'attivit didattica in presenza, quanto pi possibile diffusa e generalizzata. Ma perch ci avvenga secondo i necessari criteri di sicurezza, servono risorse e pi personale. In questo quadro, si inserisce anche la richiesta di assunzione e di tutele per i precari". (Segue)