Barbara Alberti contro l’opinionista Wanda Nara: “È un mostro”

Barbara Alberti contro Wanda Nara

Barbara Alberti ha accusato un malore ed è stata momentaneamente costretta ad abbandonare la Casa più spiata d’Italia. Nelle poche ore trascorse lontana da Cinecittà, molti concorrenti hanno espresso tutto l’affetto nei suoi confronti e non vedevano l’ora di riabbracciarla. Ha trascorso due giorni in una clinica romana, dove sono stati eseguiti i dovuti controlli. Ma la scrittrice era decisa a rientrare e così ha ripreso la sua esperienza da gieffina. Confidandosi con alcuni compagni, Barbara Alberti si scaglia contro Wanda Nara, opinionista del Grande Fratello Vip.

Barbara Alberti contro Wanda Nara

Da esperta del calcio, Wanda Nara si è cimentata in un’altra esperienza. Al fianco di Pupo, accompagna Alfonso Signorini nella conduzione del Grande Fratello Vip. Sulla sua presenza a Cineccità ha commentato: “Nello sport bisogna essere più diplomatici. Al Grande Fratello mi posso sentire più libera e dire tutto quello che voglio. Sono felice di questa nuova avventura”. Ma rassicura gli sportivi: “Non lascio Tiki Taka”.

Tuttavia, non mancano gli screzi. Ad attaccarla è Barbara Alberti. Parlando con i suoi coinquilini, ha espresso il suo giudizio su Wanda Nara: “È alta un metro e cinquanta e si è fatta l’ottava misura. Un mostro”, ha detto ad Andrea Montovoli e Rita Rusic, a cui è molto legata.

Evidentemente la celebre scrittrice si è dimenticata di avere i microfoni accesi. A ricordarglielo è stata la Rusic, che le ha fatto segno di tacere. Le sue parole, tuttavia, non sono passate inosservate e hanno fatto il giro del web: è subito polemica.