Barbara D’Urso contro Taylor Mega: “Da me non verrai più”

Barbara D'Urso Taylor Mega

Focosa puntata quella di Live – Non è la D’Urso di domenica 19 gennaio, la prima del 2020 dopo la pausa natalizia. Invitata a commentare in differita da casa sua, Taylor Mega si è trovata a rimarcare le proprie recriminazioni su Antonella Elia. L’ex valletta è nello specifico rea di aver scalfito l’immagine pubblica della web influencer, nonché di averne denigrato la dignità di donna definendola a male parole in tv.

Barbara D’Urso caccia Taylor

A difendere la Elia in studio è però intervenuto quello che sembrava essere il suo difensore legale. Nella furia della bagarre, l’uomo a un certo punto ha tirato in ballo una foto postata dalla Mega sui social. In essa si vede dunque la ex naufraga mentre alza il dito medio di fronte a una camionetta delle forse dell’ordine. Dopo aver chiesto chiarimenti alla diretta interessata, che ha evidentemente tergiversato, una Barbara D’Urso basita ha quindi delicatamente inviato Taylor Mega a defilarsi dalle sue trasmissioni.

Ecco dunque che ora la giovane, inferocita su Instagram, ha espresso persino delle minacce nei confronti di Mediaset. Dopo aver precisato di aver acconsentito alla richiesta della produzione dello show di partecipare nonostante i suoi numerosi progetti, Taylor Mega si è dunque pesantemente sfogata. Nelle sue IG Stories l’ex di Flavio Briatore è apparsa davvero arrabbiata: “Ero io che non ci volevo andare, perché mi volevo prendere un periodo di pausa e concentrarmi su altre cose […]. Non so se pubblicare le conversazioni con gli autori […]. È allucinante questa presa di posizione di Mediaset nei miei confronti, non ho parole”.