Barbara D'Urso, indiscrezioni sul contratto con Mediaset: scadenza vicina

Barbara D'Urso contratto Mediaset
Barbara D'Urso contratto Mediaset

A settembre Barbara D’Urso tornerà su Canale 5 con il suo adorato Pomeriggio 5. Secondo un’indiscrezione dell’ultima ora, però, il suo contratto con Mediaset sarebbe ancora in bilico. Presto, quindi, Carmelita potrebbe ritrovarsi senza “caffeuccio”.

Barbara D’Urso: il contratto con Mediaset

Lo scorso mese di febbraio, Dagospia aveva lanciato una notizia bomba su Barbara D’Urso e il suo contratto con Mediaset. Secondo il sito di Roberto D’Agostino, i rapporti lavorativi della conduttrice napoletana con il Biscione erano parecchio a rischio. Nel corso della presentazione dei palinsesti 2022/2023, però, Pier Silvio Berlusconi ci ha tenuto a smentire la notizia, sottolineando che le “è stato rinnovato per le prossime stagioni, rifarà Pomeriggio Cinque. Abbiamo scherzato con Pio e Amedeo, ma è una signora professionista“. Oggi, a distanza di qualche giorno da queste dichiarazioni, il contratto traballante della D’Urso con Mediaset torna in auge.

Le indiscrezioni sul contratto della D’Urso

A lanciare le indiscrezioni sul contratto della D’Urso con Mediaset è ancora una volta Dagospia. Sul sito di Roberto D’Agostino si legge:

“Indiscrezione credibile e verificata. Notizia che confermiamo ancora una volta. Rilanciata da tutte le testate e non smentita per oltre due mesi dai vertici del Biscione. Una scelta precisa, non una casualità. La controprova anche in un facile ragionamento. Provate a scrivere di un contratto non rinnovato di Paolo Bonolis, Gerry Scotti, Maria De Filippi, Maurizio Costanzo e Silvia Toffanin. Poi aspettate i secondi che vi separano dalla smentita diretta o fatta filtrare”.

Secondo Dagospia, quindi, Barbara potrebbe ritrovarsi presto senza lavoro. Il suo contratto è rinnovato solo per le prossime stagioni, il che significa che scadrà nel mese di dicembre del 2023.

Barbara fuori da Mediaset nel dicembre 2023?

In sostanza, Dagospia sostiene che Mediaset, mesi fa, non aveva nessuna intenzione di rinnovare il contratto della D’Urso. “Non era traballante, era fuori dai piani dell’azienda. C’è chi accennava a volti di punta allertati, alla volontà di comporre il pomeriggio in maniera differente“, si legge sul sito. Poi, c’è stato un repentino cambio di marcia, dovuto forse ad una “voce dall’alto“. Così, Carmelita è stata riconfermata perché “non è il momento degli strappi e di nuovi casini“. Roberto D’Agostino conclude:

“Dagospia può anticipare che il contratto di Barbara D’Urso è stato rinnovato solo per dodici mesi. La scadenza passerà da dicembre 2022 a dicembre 2023, gli ultimi tre mesi rientreranno nella stagione successiva. Da qui ‘le prossime stagioni’. Un contratto che prevede la conduzione di Pomeriggio 5. Una vittoria? Una sconfitta? Un colpo di scena? Fate vobis”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli