Barbara D'Urso nella bufera: "Le dursinterviste sono una costola di Carramba che sorpresa"

·1 minuto per la lettura
Barbara D'Urso
Barbara D'Urso

Come molti altri personaggi del mondo dello spettacolo Barbara D’Urso ha scritto un messaggio in onore di Raffaella Carrà sui social, e ha finito per l’essere travolta di insulti.

Barbara D’Urso: la polemica su Raffaella Carrà

Il 5 luglio 2021 Raffaella Carrà è scomparsa a causa di una grave malattia che aveva preferito tenere segreta. Come molti altri personaggi del mondo dello spettacolo Barbara D’Urso ha manifestato la sua ammirazione per la celebre conduttrice e showgirl attraverso i social, ma ha finito per scatenare un putiferio. “Quanto ho imparato con Carramba che sorpresa… Le dursinterviste sono solo piccola umile costola di Carramba che sorpresa“, ha scritto la D’Urso sui suoi canali social. Il suo post è stato travolto da una vera e propria valanga d’insulti: “Senza vergogna”, ha scritto un utente, mentre un altro ha aggiunto: “Scenda dal suo piedistallo, perché non è e non sarà mai come la grandissima Raffaella Carrà”.

La vicenda è stata commentata anche da Selvaggia Lucarelli, che ha scritto: “Quanto imbarazzo. Quanto”. Barbara D’Urso dal canto suo ha preferito non replicare, ma in tanti hanno trovato assolutamente fuori luogo quanto da lei scritto via social in merito alla morte di Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà: la scomparsa

Raffaella Carrà è deceduta a Roma il 5 luglio 2021 all’età di 78 anni. Da tempo la conduttrice lottava contro una malattia che aveva preferito tenere segreta. La notizia della sua improvvisa scomparsa ha lasciato i tantissimi fan, amici e colleghi senza parole e in molti sui social si sono riversati sui suoi canali ufficiali per omaggiarla con parole di calore e d’affetto. Tra questi anche Alberto Angela, che ha scritto: “Raffaella Carrà è, e resterà, molto più di un’icona: ha accompagnato il cambiamento culturale del nostro Paese dandogli forma e sorriso, illuminando l’immagine di un’Italia viva, dinamica e aperta. Con lei se ne va una grande artista e un pezzo della nostra vita. Ciao Raffaella”. Mentre Pippo Baudo ha dichiarato: “Sono immensamente scosso. È stata un’artista eccezionale, un’autodidatta straordinaria, io la conosco dagli inizi della sua carriera. Io non sono riuscito mai a fare un programma con lei, era l’unico rimprovero che le facevo sempre, è il mio grandissimo rimpianto”.

Raffaella Carrà: la vita privata

Raffaella Carrà non ha mai avuto figli ma era estremamente legata ai suoi due nipoti, figli del fratello scomparso nel 2001. La conduttrice è stata legata fino alla fine dei suoi giorni al regista Sergio Japino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli