Barbara De Santi contro Ida e Riccardo: "Un muto che parla ad un sordo"

Barbara Ida Riccardo
Barbara Ida Riccardo

Barbara De Santi, ex dama del trono over di Uomini e Donne, si è scagliata contro Ida Platano e Riccardo Guarnieri. La donna, come al solito, non ha peli sulla lingua e parla di loro come “un muto che parla ad un sordo”.

Barbara De Santi contro Ida e Riccardo

Tramite il suo profilo Instagram, Barbara De Santi è tornata a scagliarsi contro Ida Platano e Riccardo Guarnieri. La dama, anche se non è più a Uomini e Donne da tempo, segue con attenzione il programma e le liti tra i due ex fidanzati le hanno fatto fare un salto indietro nel tempo.

Le parole di Barbara su Ida e Riccardo

Barbara ha condiviso un frame dell’ultima lite tra Ida e Riccardo e ha tuonato:

“Secondo me Amplifon dovrebbe regalare degli apparecchi anche a questi due. Sono un muto che parla ad un sordo”.

La De Santi, poi, ha condiviso un messaggio che le ha mandato un fan e ha ammesso di condividere la “riflessione“. Anche lei, come la seguace, mette in dubbio la buona fede di Ida.

Barbara contro Ida

Non è la prima volta che Barbara si scaglia contro Ida. Qualche mese fa, la De Santi ha dichiarato:

“Lei non capisce, è una vita che la conosco e non ha mai capito nulla né con Marcello né con gli altri. […] Poi si lamenta che Alessandro la porterebbe in locali troppo esclusivi? Ma che bugiarda. Io l’ho incontrata quattro anni fa in uno dei più rinomati ristoranti di Brescia. L’ho vista coi miei occhi, e credetemi è tutto fuorché una trattoria e i prezzi non sono alla portata di tutti. […] Con Riccardo dice di esserci stata per due anni e mezzo. A me non tornano i conti. Loro non sono mai stati insieme 30 mesi. Mai. Menomale che c’è Tina Cipollari che dice le cose come stanno! Insopportabile a dir poco. Ridacchia, attacca, insinua e poi non è capace di proferire parola per spiegare. O forse non è proprio capace”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli