Barca si ribalta nel Ticino a Pavia: un disperso

barca si ribalta ticino

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri a Vigevano dove una piccola imbarcazione si è ribaltata mentre stava navigando nel Ticino nei pressi di Vigevano. Stando alle prime informazioni, a bordo della barca c’erano due persone: un 48enne è ora disperso, mentre il compagno sarebbe già stato tratto in salvo. I sommozzatori stanno lavorando ininterrottamente.

Barca si ribalta nel Ticino

Una piccola imbarcazione stava navigando nel Ticino nei pressi di Vigevano quando, per cause ancora in corso di accertamento, si sarebbe ribaltata. A bordo c’erano due persone: il più giovane, un 39enne, è riuscito a mettersi in salvo in maniera autonoma raggiungendo la riva, mentre il compagno, un 48enne, risulta al momento disperso. A dare l’allarme sarebbero stati i passeggeri di un’altra imbarcazione di passaggio, che hanno notato le richieste di aiuto dalla sponda e hanno accompagnato il 39enne all’ormeggio più vicino a Vigevano.

Ricerche in corso

Sul posto sono state inviate le squadre dei vigili del fuoco di Vigevano e Mortara, in provincia di Pavia. Da Milano sono poi arrivate le squadre dei Sar dei pompieri e del soccorso acquatico che hanno subito attivato le ricerche monitorando il fiume. Nella zona è stato istituito un posto di comando gestito dall’Unità di Crisi. Le ricerche sono state interrotte nella notte e sono subito riprese questa mattina all’alba quando i sommozzatori si sono immersi e l’elicottero si è alzato in volo.