Barcone in fiamme sul Tevere a Roma: brucia il Circolo Canottieri Ondina

barcone tevere in fiamme

Nella notte un barcone ristorante del Circolo Canottieri Ondina di Roma è andato in fiamme sul Tevere: paura tra cittadini. Nel momento in cui si sono propagate le fiamme fortunatamente non si trovava nessuno all’interno del locale. Non sono ancora chiare le cause scatenanti il rogo ma da quanto si apprende non ci sarebbe alcun ferito. Sul posto, inoltre, sono intervenute alcune squadre di vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e gli agenti delle forze dell’ordine per verificare e ricostruire quanto accaduto.

Roma, barcone in fiamme sul Tevere

Paura a Roma sul Lungotevere delle Armi, all’altezza del quartiere Prati: un barcone dello storico circolo canottieri è andato in fiamme per cause in fase di accertamento. Un’alta colonna di fumo si è alzata dal letto del fiumi ed era visibile a diversi chilometri di distanza. Il rogo è divampato nella notte fra martedì 11 e mercoledì 12 febbraio. Da quanto si apprende, inoltre, sul posto si sono precipitate diverse squadre di vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per domare le fiamme. Fortunatamente, però, non sono stati registrati feriti. Sono in corso le indagini degli agenti della polizia locale: non si esclude alcuna pista, nemmeno l’incendio doloso.

Moltissime le immagini che sono balzate sui social e che mostravano i cittadini preoccupati per lo storico locale Ondina, all’interno del quale fortunatamente non si trovava nessuno al momento del rogo. La colonna di fumo che ha spaventato i cittadini si è alzata ed era ben visibile da chilometri di distanza. L’allarme è scattato in tempi rapidissimi.