Bari, 29enne uccide il marito con una coltellata

Bari, 29enne uccide il marito con una coltellata

Una donna di 29 anni è stata arrestata dai carabinieri ad Acquaviva delle Fonti, nel Barese, per aver ucciso con una coltellata il marito di 30 anni Francesco Armigero.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: I numeri del femminicidio

L'episodio, come riporta Ansa, è avvenuto sulle scale dello stabile in cui entrambi abitavano. L'uomo conviveva con una nuova compagna al primo piano del medesimo edificio e al termine della discussione, la donna avrebbe raggiunto l'uomo al fianco con un'unica coltellata, uccidendolo.

Tutto sarebbe iniziato da un litigio fra la moglie non convivente del 30enne e l'attuale compagna per un rimprovero fatto da quest'ultima alla figlia minore della coppia. Sarebbe così nata una discussione tra le due donne, nella quale l'uomo è intervenuto finendo colpito dalla moglie, con un coltello da cucina, al lato destro del torace.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Spari a un festival in California

Al momento della lite erano presenti diversi familiari sia del marito sia della donna, che hanno chiamato i soccorsi. Il personale del 118 ha trasportato l'uomo all'ospedale, dove è morto poco dopo, mentre la donna è stata arrestata in flagranza e ha poi confessato il delitto.