A Bari nasce la clinica IVI per la fecondazione assistita

·1 minuto per la lettura
A Bari nasce la clinica IVI per la fecondazione assistita
A Bari nasce la clinica IVI per la fecondazione assistita

Roma, 15 feb. (askanews) – Inaugurata a Bari una nuova clinica IVI di primo livello per la fecondazione assistita. I dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità hanno infatti visto, dal 2010 al 2017, salire il numero delle coppie che ha effettuato trattamenti di procreazione medicalmente assistita in Italia, da 69.797 a 78.366.

Spiega il professor Antonio Pellicer, Presidente e Fondatore di IVI, nato nel 1990 come prima istituzione medica in Spagna totalmente specializzata in Procreazione Assistita. “Qui i nostri pazienti potranno effettuare indagini di infertilità, visite ginecologiche, controlli ecografici e avviare i nostri percorsi di fecondazione assistita. Si potranno affidare alla professionalità della nostra equipe medica. Tutti i professionisti del nostro team si sono formati nelle nostre cliniche spagnole”.

I cicli effettuati sono saliti da 90.944 a 97.888 e il numero dei trattamenti che si sono conclusi con esito positivo, ovvero con la nascita di un bambino, sono passati da 12.506 a 13.973.