Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

redazione web
Bari, ragazzina di 12 anni muore dopo intervento al femore

Dall'intervento non si è più risvegliata. Una ragazzina di 12 anni è morta ieri nell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari dopo un'operazione chirurgica di riduzione di una frattura al femore. Il motivo sarebbe stato una ipertermia maligna, cioè una febbre molto alta, fino ai 44 gradi di temperatura corporea. La procura di Bari ha aperto un'indagine per omicidio colposo al momento a carico di ignoti.

TeleBari riporta: "La 12enne, di origini colombiane e adottata da una copia italiana all'età di sei anni sarebbe stata accompagnata nel tardo pomeriggio di ieri al pronto soccorso del Policlinico di Bari per una frattura procurata da una caduta. Lì i medici l'hanno indirizzata all'ospedale Giovanni XXIII dove è stata operata d'urgenza nel reparto di ortopedia pediatrica".

Le indagini della magistratura dovranno accertare cosa abbia causato l'ipertermia maligna.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità