Bari, rubano auto a due disabili: l’appello sui social per ritrovarla

Bari

A Bari due sorelle disabili hanno subito il furto della loro auto. Su Facebook una delle ragazze ha deciso di lanciare un appello, chiedendo aiuto al popolo di Internet affinché possano aiutare i carabinieri a ritrovare il veicolo

Bari, rubano auto a due disabili: appello su FB per ritrovarla

Non c’è limite all’indicenza in Italia. A Bari hanno rubato un’auto a due sorelle disabili, l’unico mezzo di trasporto per entrambe, costrette alle sedie a rotelle.

Antonia Cannito, una delle due sorelle, ha deciso di scrivere un post su Facebook, dove si appella alla buona volontà e disponibilità dei suoi amici per conoscere maggiori informazioni sull’accaudto e aiutare così le forze dell’ordine a ritrovare il mezzo: “Ci hanno rubato l’auto. Ci hanno rubato l’unico mezzo a disposizione della famiglia, quello che ci permetteva di spostarci, di andare dalle zie o in ospedale. Di vivere. Provo compassione per queste persone che, pur trovandosi chiaramente di fronte ad un’auto omologata per due disabili, hanno perseverato nel loro intento criminoso. Mi rivolgo a voi amici di Facebook affinché, ove le aveste, possiate segnalare a me o alle autorità eventuali informazioni relative a questa auto: Fiat Doblo bianca targata FL043SC. Grazie”.

La convinzione delle ragazze, infatti, si basa sulla certezza che i ladri non si siano accorti di aver rubato un’auto particolare, omologata specificamente per il trasporto di disabili. Per questo motivo, anche sul mercato nero una probabile rivendita non sarebbe così remunerativa.

Intanto i concittadini delle due sorelle si sono mobilitati per cercare l’auto nel circondario e nei paesi limitrofi, mentre le forze dell’ordine stanno visionando i filmati registrati dalle telecamere poste in zona.