Bari, uomo di 27 anni trovato morto in strada: fermato il titolare di un esercizio commerciale

uomo trovato morto strada
uomo trovato morto strada

Un uomo di 27 anni è stato trovato morto in strada a Bari: per il decesso della vittima, è stato fermato il titolare di un esercizio commerciale situato nelle vicinanze del luogo in cui è stato rinvenuto il cadavere.

Bari, uomo di 27 anni trovato morto in strada

Il corpo senza vita di un ragazzo di 27 anni è stato ritrovato su un marciapiede in via Pietragallo, a Bitritto, nella città d Bari, in prossimità di un bar in cui poco prima di morire aveva avuto una colluttazione con il titolare del locale. I fatti risalgono alla mattinata di domenica 20 novembre. Intorno alle 06:15, i sanitari del 118 e i carabinieri della Compagnia di Modugno si sono recati a Bitritto dopo aver ricevuto svariate segnalazioni. Nonostante i tentativi compiuti dai paramedici, non è stato possibile rianimare il 27enne che è stato dichiarato morto sul posto.

La vittima è stata identificata come Giovanni Palazzotto: sul decesso del giovane uomo stanno indagando i militari. Sul luogo, oltre ai soccorritori e ai carabinieri, erano presenti anche il pm di turno, il medico legale, che ha effettuato un primo esame esterno del corpo, e gli uomini della Scientifica che hanno effettuato i rilievi necessari.

Fermato il titolare di un esercizio commerciale

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, il corpo del 27enne verrà sottoposto ad autopsia in modo tale da determinare le cause della morte e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Intanto, i carabinieri hanno riferito che la vittima sarebbe entrata in evidente stato di alterazione psicofisica nel bar della zona nella mattinata di domenica 20 novembre. Dopo essere stato allontanato, ha tentato di entrare in un altro esercizio commerciale situato nelle vicinanze. In questo contesto, si sarebbe verificato uno scontro fisico con il titolare dell’attività, un uomo di 31 anni, che avrebbe immobilizzato e allontanato Palazzotto. Poco dopo, la vittima è deceduta.

Il 31enne è stato fermato dai carabinieri e verrà interrogato in attesa che il giudice si pronunci sul caso.