Barletta, scoperti 290 beneficiari abusivi del reddito di cittadinanza

I finanzieri dei Reparti del Comando Provinciale di Barletta hanno individuato 290 persone che risultavano aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza. L’operazione, mediante la collaborazione consolidata con l’Inps, si è avvalsa di una analisi del rischio e dell'elaborazione a livello centrale dai Reparti Speciali della Guardia di Finanza. Sono stati così verificati i requisiti per la legittima percezione del beneficio di una vasta platea di cittadini in tutta la provincia. Al termine è emerso un importo di contributi indebitamente versati per circa 1 milione e 900 mila euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli