Barone batte Google Maps: 45 ore in Ferrari da Roma a Capo Nord

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 set. (askanews) - Il pluricampione Fabio Barone e il suo co-pilota Alessandro Tedino hanno scritto il loro nome nel libro dei record. In 45 ore 20 minuti e 37 secondi il pilota ha percorso sulla sua Ferrari F8 Tributo i 4.400 chilmetri che separano Roma da Capo Nord, battendo non soltanto il suo coraggio, ma anche i calcoli di Google Maps.

Secondo il navogatore del Gigante di Mountain View il percorso ha bisogno di 49 ore per essere concluso, ma Barone e Tedino sono partiti sabato alle 17:00 da Roma e hanno battuto compiuto l'ennesima impresa.

Classe 1972, Barone, ha, infatti, già al suo attivo tre record mondiali di velocità su Ferrari: "L'idea è nata ispirandoci ad una impresa raccontata su una rivista storica della Fiat del lontano 1953 in cui quattro giovani audaci a bordo di una Balilla partirono da Roma e giunsero fino a Capo Nord, tornando nella Capitale dopo 45 giorni di viaggio. Per l'epoca, questo viaggio fu una vera e propria impresa. Da qui l'idea di bissare l'iniziativa, declinandola con protagonisti del Terzo Millennio: riuscire a percorrere la distanza che la vettura virtuale di Google Maps afferma di coprire in 49 ore in un lasso di tempo inferiore mantenendo, ovviamente, i regolari limiti di velocità in ogni nazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli