Barreca svela le emozioni di tornare a suonare dal vivo e cantare le sue canzoni

·2 minuto per la lettura
Barreca tour
Barreca tour

Dopo l’emozione di presentare il nuovo album, “Dall’altra parte del giorno”, Barreca torna in tour e rivive con entusiasmo la gioia di incontrare il pubblico, in particolare in seguito a un periodo difficile per la musica e al blocco prolungato vissuto dal settore.

L’emozione si è fatta sentire forte fin dall’inizio e quale modo migliore per rompere il ghiaccio se non aprendo il concerto di Colapesce e Dimartino? Reduci dal successo Sanremese, dove si sono fatti conoscere al grande pubblico proponendo una canzone diventata poi un tormentone radiofonico, i due hanno scelto Barreca per inaugurare il loro concerto. La tournée, infatti, ha avuto inizio al Meridiano Sud Festival all’Anfiteatro Unical di Rende (Cosenza) come opening act in acoustic trio del concerto del duo siciliano.

Barreca, dal nuovo album al tour: l’emozione di incontrare il pubblico

“Dall’altra parte del giorno” è l’album d’esordio dell’artista calabrese Barreca. Con un timbro raffinato e una voce emozionante, il cantante accompagna l’ascoltatore in un intenso viaggio musicale fatto di incontri, vite condivise e solitudini. La sua voce è intensa e le sue melodie sono profonde e coinvolgenti.

Finalmente può presentarlo live e a tal proposito ha confidato: “Il mio album era stato concepito per il live ed è entusiasmante poter ripartire. Ricevere il calore del pubblico mi ha fatto percepire sensazioni bellissime. Sono una persona molto insicura, ma la conferma del pubblico è stata per me una sicurezza importante. Con le mie canzoni ho raccontato me stesso, tra fragilità e caos. Mi sono sentito protetto e al sicuro. Mi sono sentito a casa”.

Il tour è cominciato i l 15 luglio all’Anfiteatro Unical di Rende (Cosenza), in occasione del Meridiano Sud Festival (acoustic trio). Il 31 luglio ha cantato in Piazza Amedeo di Lubrichi (Reggio Calabria), il 2 agosto all’Arena dello Stretto di Reggio Calabria e il 7 a Palmi, sempre in provincia di Reggio Calabria, spostandosi poi all’Anfiteatro di Gallicianò, dove si è esibito l’11 agosto. Il 20 agosto, invece, è stato il turno dell’Anfiteatro di Zambrone (Vibo Valentia).

Quindi ha aggiunto: “Ho deciso di fare poche date promozionali, ma in location suggestive che ben si addicono alle mie canzoni e alle cover di Tenco, De André e Fossati. Proporre i brani in un contesto intimo è stato davvero emozionante. Sono felice di cantare nella mia terra, ma da ottobre spero di portare il mio album in giro per tutta l’Italia”.

“La vera sorpresa è stata sentire il suono della band: sentire i musicisti che tornano a suonare mi ha permesso di immergermi nella bellezza più totale, avevo le lacrime agli occhi”, ha confidato con la delicatezza e la profondità che lo connotano così bene.

Barreca, dal tour ai prossimi progetti

Oltre all’entusiasmo per “Dall’altra parte del giorno” e la grinta di tornare a suonare dal vivo, Barreca non nasconde di essere al lavoro su nuovi progetti.

In particolare, ha spiegato: “A settembre uscirà un mio nuovo singolo, ma ho tanti altri brani nel cassetto che spero nel 2022 possano dare vita a un nuovo disco”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli