Basilicata, assestamento bilancio Consiglio: sì Commissione -2-

red/Rus

Roma, 2 ago. (askanews) - Riduzioni di stanziamenti si evidenziano, tra l'altro, per le spese di indennità di funzione ai componenti del Consiglio regionale (euro 30.000), per le spese per assegni vitalizi e assegni di reversibilità (euro 10.000), per i rimborsi spese ai componenti del Consiglio regionale per missioni fuori dal territorio regionale (euro 1.500), per le spese per manifestazioni e celebrazioni pubbliche e per sedute consiliari speciali e straordinarie ( euro 2.000), per le spese per accordi di collaborazioni con istituti di ricerca (euro 5.000), spese per la registrazione audio/video e la trascrizione delle sedute d'aula e delle commissioni (euro 14.984,24), spese per iniziative di comunicazione del Consiglio (euro 15.000), spese per manifestazioni della Commissione pari opportunità (euro 5.000), partecipazione alle fiere sull'editoria ( euro 3.400), spese connesse alle attività di valutazione delle politiche pubbliche (euro 15.000), spese per manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema informativo e del sito web del Consiglio regionale (euro 20.000).

Lo stanziamento finale di cassa del bilancio per l'esercizio finanziario 2019 risulta pari ad euro 24.119.810,75.

Lo stanziamento definitivo di competenza per l'esercizio finanziario 2020 è pari ad euro 17.623.910,89, mentre per l'esercizio finanziario 2021 è pari ad euro 17.620.202,57.