Basilicata, Cicala: 50 anni fa primo passo verso l'autonomia

Red/Nav

Roma, 6 giu. (askanews) - "Cinquant'anni fa, il 7 giugno 1970, con lo svolgimento delle prime elezioni nelle quindici Regioni a Statuto ordinario si comp un grande passo verso l'autonomia territoriale. Affidando agli elettori il compito di indicare la direzione delle nuove istituzioni rappresentative, si comp quel disegno di modernizzazione del Paese, tracciato dai padri costituenti. Quindici Regioni che si affiancarono alle cinque a Statuto speciale che, per loro peculiarit, gi governavano le proprie comunit dal 1948, in un progressivo percorso verso il decentramento amministrativo e legislativo per avvicinare sempre di pi le Istituzioni ai cittadini". Cos il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, nel ricordare i 50 anni dalla prima elezione delle Assemblee regionali.

"Oggi - aggiunge Cicala - come Istituzione abbiamo il dovere di continuare a lavorare nel solco di quei criteri ispiratori e fondativi della democrazia rappresentativa. Sentiamo, altres, impellente completare la stagione di riforme per realizzare quell'autonomia prevista dall'art. 116 della Costituzione, tesa soprattutto a perseguire gli interessi dei cittadini e del nostro territorio. La Basilicata, terra ricca di risorse, potr trarre beneficio dal regionalismo differenziato in riferimento in particolare alla salute, all'ambiente e all'acqua, purch il tema sia affrontato con competenza e in piena condivisione con tutte le forze politiche presenti nel Parlamentino regionale".