Basket: Curry come James, in arrivo un contratto da un miliardo di dollari

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

San Francisco, 14 set. -(Adnkronos) – In uno dei tanti passaggi citati della sua intervista esclusiva rilasciata a Rolling Stone, Steph Curry parla anche del rapporto con il suo brand – Under Armour – e di un rinnovo che potrebbe portarlo in “zona LeBron James” per quel che riguarda le cifre. Il n°30 di Golden State infatti ha dato una grande rinfrescata alla sua immagine pubblica negli ultimi mesi, rilanciandosi come giocatore e soprattutto imponendosi a livello Nba come il campione da battere – oltre a marchiare la vittoria del titolo con il suo inconfondibile gesto ribattezzato “Night, Night”, con cui manda a riposare tutti i suoi avversari.

La vitalità del personaggio infatti resta unica, oltre al fatto che il dominio nell’ultimo decennio Nba gli permette di essere tra i volti più riconoscibili della lega. Un privilegio che Under Armour è disposto a pagare a caro prezzo pur di mantenerlo: un miliardo di dollari di rinnovo, queste le cifre a cui si accenna nell’intervista che, se confermate, porterebbero Curry a incassi vertiginosi. Soltanto dai contratti con Golden State, il n°30 Warriors punta a ricavare in totale 470 milioni di dollari.