Basket: Nba, caviglia ko e Leonard salta il match con Golden State

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Los Angeles, 23 nov. -(Adnkronos) – "Ho soltanto girato la caviglia, non avrò grossi problemi". Spiegava così l'ala dei Los Angeles Clippers Kawhi Leonard non più di 48 ore fa dopo il colpo subito sul finire di quarto periodo nel match contro gli Utah Jazz. Una previsione che si è rivelata sbagliata, visto quanto annunciato nelle scorse ore dai Clippers: dopo sole tre partite giocate a seguito di un’assenza durata quattro settimane, Leonard è costretto a fermarsi di nuovo e a non essere a disposizione di coach Tyronn Lue in un match metronomo come quello contro i campioni in carica dei Golden State Warriors in cui misurare le ambizioni dei Clippers – che non avranno neanche Paul George per un guaio al tendine. Sempre gli stessi problemi dunque a tormentare un gruppo che pare avere come unico grande limite quello di non riuscire a trovare continuità nella resa e nella forma dei propri giocatori.