Basket: Nba, Denver ko e Detroit torna a vincere dopo sette sconfitte

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Denver, 23 nov. – (Adnkronos) – Dopo sette sconfitte in fila, tornano a sorridere i Detroit Pistons (4-15) che vincono 110-108 su un campo complicato come quello di Denver (primo successo in trasferta della stagione) grazie ai 22 punti di Bojan Bogdanovic e ai 21 di Alec Burks: decisivo nel finale in volata – conquistato dai Nuggets (10-7) dopo essere stati sotto di 12 lunghezze nel quarto periodo – l’errore da sotto a rimbalzo d’attacco di Aaron Gordon, che sbaglia il tiro che sarebbe valso il pareggio e avrebbe portato la sfida all’overtime.

Si ferma dunque la squadra del Colorado nonostante la sontuosa partita di Nikola Jokic che sfiora la tripla doppia con i suoi 31 punti, 10 assist e 9 rimbalzi, raccolti con 12/16 al tiro in un match in cui chiude con +13 di plus/minus. Tutto in doppia cifra il quintetto, con 18 punti di Michael Porter Jr., 17 di Gordon e 10 punti a testa per Kentavious Caldwell-Pope e un impreciso Jamal Murray (che aggiunge anche 8 assist).