Basket: Nba, il ciclone Harden si abbatte sui Clippers, Brooklyn vince a Los Angeles 124-108

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Los Angeles, 28 dic. -(Adnkronos) – Dopo la vittoria di Natale sui Lakers, i Nets (23-9) battezzano la Crypto.com Arena di Los Angeles con una vittoria per 124-108 anche ai danni dei rimaneggiati Clippers (17-17), che ritrovano Marcus Morris (il migliore dei suoi con 24 punti e 6 assist) e hanno 15 punti dalla panchina dal rookie Keon Johnson, ma in questo momento faticano a schierare una rotazione offensiva di livello Nba.

Anche senza Kevin Durant e Kyrie Irving invece Brooklyn può contare su un James Harden a cui ha evidentemente fatto bene l’aria di casa a Los Angeles: 39 punti, 15 assist e 8 rimbalzi per il Barba con 15/25 al tiro e 4/9 da tre, facendo a pezzi la difesa dei Clippers (+17 con lui in campo) per ispirare i 18 punti a testa di Patty Mills e Nic Claxton in una serata da 57% al tiro per gli ospiti, che si confermano primi nella Eastern Conference.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli