Basket: Nba, i Thunder vincono al Madison Square Garden, Knicks ko 145-135

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

New York, 13 nov. – (Adnkronos) – Successo in trasferta degli Oklahoma City Thunder (6-7) che vincono 145-135 al Madison Square Garden contro i New York Knicks (6-7). La squadra di coach Mark Daigneault tira col 62% dal campo guidata da un quintetto tutto in doppia cifra in cui brillano i due giocatori di maggior talento, Shai Gilgeous-Alexander e Josh Giddey. Il primo ne mette 37 con 13/22 al tiro e 9/10 ai liberi, aggiungendo anche 5 rimbalzi e 8 assist al suo bottino; l’australiano invece centra la tripla doppia con 24 punti, 10 rimbalzi e 12 assist, sbagliando solamente 4 dei 14 tiri tentati nel suo match. Nel finale di gara mette tutto a posto anche Lu Dort, che chiude con 24 punti e 8/11 al tiro insieme ai 17 di Jeremiah Robinson-Earl e i 12 di Aleksej Pokusevski. Coach Tom Thibodeau ha talmente poco dai suoi titolari da decidere di tenere in panchina sia Jalen Brunson (peraltro autore di 17 punti e 7 assist in 24 minuti, ma -20 di plus-minus) e soprattutto RJ Barrett (disastroso con 4 punti e altrettanti falli, 2/10 al tiro e -14 in meno di 20 minuti) per tutto il quarto periodo, affidandosi ai vari Cam Reddish (26 punti), Immanuel Quickley (24) e Julius Randle (25 e 10), ma è difensivamente che New York davvero non ha idea di come contenere gli avversari.