Basket: Ncaa, Baylor batte Gonzaga e vince il suo primo titolo

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 apr. (Adnkronos) – Primo titolo Ncaa per Baylor che batte Gonzaga 86-70 al termine di un match che li ha visti in vantaggio dall'inizio alla fine (primi a riuscirci in una finale Ncaa dal 2014). Dal 1979, Baylor è solo la terza squadra che riesce a vincere l'Ncaa senza avere un solo giocatore selezionato per i McDonald’s All-Americans (prima ci erano riusciti solo Maryland nel 2002 e a UConn nel 2014).

Il succeso di Baylor ha però un nome ed un cognome: Jared Butler, votato come miglior giocatore delle Final Four, che segna 22 punti e distribuisce 7 assist contro Gonzaga. Butler è il primo giocatore con queste cifre in un match che assegna il titolo nazionale dai tempi di Carmelo Anthony a Syracuse nel 2003. Butler ha contribuito alla realizzazione di 38 degli 86 punti complessivi della sua squadra (il 44% del totale). L'altro grande protagonista della vittoria è il coach Drew Scott, l'autore del vero salto di qualità della squadra.

Gonzaga chiude la stagione con la sconfitta in finale, l'unico ko in un anno dall'incredibile record di 31 vittorie su 32 match. L'immgine della sconfitta è Jalen Suggs, grande protagonista in semifinale con il canestro della vittoria allo scadere, in lacrime alla fine di una partita chiusa comunque con 22 punti a referto.