Basket: playoff Nba, George guida i Clippers alla vittoria in gara-3, 106-92 contro i Suns

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 giu. (Adnkronos) – I Clippers riaprono la finale della Western Conference superando 106-92 i Suns in gara-3. A guidare la squadra di Los Angeles, in mancanza di Kawhi Leonard, è Paul George che sforna una prestazione da vero fuoriclasse, chiusa con 27 punti, 15 rimbalzi e 8 assist, pur non tirando benissimo dal campo (9/26) ma sfiorando invece la perfezione proprio dalla lunetta (6/7). Il secondo miglior marcatore dei Clippers è l'ormai non più sorprendente Reggie Jackson. Tyronn Lue schiera un quintetto con tre piccoli, che lo vede al fianco sia di Terance Mann che di Patrick Beverley, entrambi tornati tra i primi cinque dopo aver iniziato dalla panchina gara-2. Ma è Jackson quello che risponde meglio, soprattutto offensivamente: per lui 23 punti con 9/17 al tiro e 3/8 da tre, ma anche 3 assist e 2 recuperi. Un'altra grande gara per il n°1 in maglia Clippers.

Il migliore in casa Suns, cifre alla mano, è Deandre Ayton, che sfiora soltanto la doppia doppia (18 punti e 9 rimbalzi) ma ancora una volta tira con ottime percentuali. Il suo 9/13 dal campo testimonia l'efficienza offensiva del centro da Arizona, che però non riesce a evitare la prima sconfitta di Phoenix nella serie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli