Basket: Pozzecco, 'siamo clamorosamente dispiaciuti per Gallinari'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 30 ago. – (Adnkronos) – "L'unica cosa che ha senso dire è che noi siamo clamorosamente dispiaciuti per Gallo, che non può giocare l'Europeo. Siamo tutti dispiaciuti, in primis i giocatori". Il ct dell'Italbasket Gianmarco Pozzecco torna con queste parole sull'infortunio al menisco di Danilo Gallinari che lo ha costretto a rinunciare all'Europeo al via il 2 settembre contro l'Estonia.

"Siamo contenti per Tessitori anche se sembra un paradosso -prosegue il ct-. La prima partita sarà complicata, è l'esordio e giocheremo in casa. Però sono contento perché i miei giocatori mi aiutano, restano sempre concentrati. Meno un allenatore fa, meglio è. Sto apprezzando una tipologia di gioco che solitamente non sviluppo, essendo noi più piccoli degli altri".

"L'esperienza di un club aiuta, ma la cassa di risonanza di una Nazionale è diversa -sottolinea Pozzecco-. Rispetto al club, non sempre si conoscono i giocatori e a volte bisogna tergiversare e poi fare dei tagli. Conoscevo i ragazzi, ma non in modo approfondito. E' importante essere empatici con i giocatori. Ho grande stima dei giocatori italiani, non adoro la Nba perché si gioca un basket diverso. Abbiamo tanti giocatori interessanti, ma non tantissimi. Ho scelto i 12 per costruire un gruppo, che abbia in mente gerarchie e obiettivi. Messina disse che i giocatori hanno un obiettivo personale e uno di squadra, ho la fortuna di avere dei ragazzi che hanno capito questo concetto".