Basket: Udoka si scusa dopo sospensione, 'mi spiace aver messo squadra in questa situazione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Boston, 23 set. – (Adnkronos) – Fa ancora discutere la decisione dei Boston Celtics di sospendere per l'intera stagione 2022-23 il proprio allenatore Ime Udoka, reo di aver violato il regolamento interno della franchigia a causa di una relazione con un membro femminile dello staff. Il coach ha voluto commentare l'accaduto con un brevissimo comunicato: "Voglio scusarmi con i nostri giocatori, tifosi, l'intera organizzazione dei Celtics e con la mia famiglia per averli delusi. Mi spiace aver messo la squadra in questa difficile situazione, per cui accetto la decisione della franchigia. Per rispetto nei confronti di ogni parte coinvolta non ho altri commenti al riguardo". Una dichiarazione stringata, essenziale, quasi "di circostanza", da parte di un allenatore il cui futuro ora appare in un limbo: Udoka resta un Celtic ma la franchigia fa sapere che una decisione sul suo futuro in panchina verrà presa "in un secondo momento", anche dopo aver valutato il forzato esordio di Joe Mazzulla alla guida della squadra.