Bassetti: "A Milano una persona su tre è positiva"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Per quanto riguarda oggi la circolazione del virus a Milano, praticamente una persona su tre è positiva, e quindi inevitabilmente non bisogna pensare che tutti i contagi avvengono all'interno delle strutture, ma è molto probabile che molte delle persone che lavorano nelle strutture possano essere contagiate andando sui mezzi pubblici, andando al supermercato, andando per strada". Così il prof. Matteo Bassetti, in collegamento in diretta con 'Non è l'Arena' su La7.

Per il medico, "l'albergo, l'ospedale o un'altra struttura riflettono la circolazione del virus. Oggi Milano ha una circolazione del virus impressionante in una città che fa un milione e mezzo di abitanti. Non perché io voglia discolpare qualcuno, ma è un momento epidemico che sta colpendo alcune città molto particolare, per cui vediamo all'interno degli ospedali lo specchio della società civile", ha aggiunto.