Bassetti ha paura che a Natale possano aumentare i contagi: poche quarte dosi tra gli anziani

Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Anche Matteo Bassetti si unisce al coro dei dottori che continuano a consigliare il vaccino contro il Covid-19. Nonostante il virus sia passato in secondo piano dato che i dati sono sotto controllo e il governo sta dando priorità ad altre emegenze, gli anziani rischiano comunque di rovinarsi il Natale.

Covid, Bassetti: “Natale a rischio, troppi anziani senza quarta dose”

A lanciare l’allarme sono i virologi e i medici più noti che sono stati al centro dell’attenzione durante la pandemia. Matteo Bassetti è molto preoccupato per i gli anziani e per i fragili che sembrano non aver preso in considerazione la quarta dose data la scarsa adesione alla campagna vaccinale. A tal proposito Bassetti ha dichiarato che “questo è un errore e un rischio altissimo che non possiamo permetterci in vista del Natale“.

Bassetti consiglia la vaccinazione, Pregliasco è pù allarmista

La ricetta per un Natale sereno, secondo Matteo Bassetti, è questa: “Se vogliono passare delle belle vacanze a dicembre con i nipoti e i figli, soprattutto in compagnia degli anziani e dei fragili, occorre che quest’ultimi si vadano a vaccinare contro Sars-CoV-2 e contro l’influenza“. Dello stesso parere del dottore ligure vi sono anche tanti altri colleghi. Più fatalista di Bassetti è stato Fabrizio Pregliasco, che ha dichiarato all’adnkronos: “Sicuramente ci sarà una risalita dei casi Covid, e anche un mix tra diversi tipi di influenza, quindi avremo un impatto clinico sul servizio sanitario nazionale, sugli ospedali.”