Basta aragoste, salviamo le balene

(Adnkronos) - Alcuni ristoratori Usa stanno togliendo l'aragosta dal menu dopo la valutazione di un influente gruppo di conservazionisti, secondo cui la raccolta di questi frutti di mare rappresenta un rischio eccessivo per le balene. Infatti i cetacei possono subire lesioni, a volte anche fatali, se rimangono impigliate negli attrezzi che collegano le trappole per aragoste sul fondo dell'oceano. Seafood Watch, che valuta la sostenibilità di diversi prodotti ittici, ha dichiarato questa settimana di aver aggiunto la pesca dell'aragosta americana e canadese alla sua "lista rossa" di specie da evitare.