Basta plastica monouso: dal 14 gennaio 2022 in tutta Europa prodotti vietati

·1 minuto per la lettura
Basta plastica monouso: dal 14 gennaio 2022 in tutta Europa prodotti vietati
Basta plastica monouso: dal 14 gennaio 2022 in tutta Europa prodotti vietati

Stop alla plastica monouso in tutta Europa. Da oggi, 14 gennaio 2022, entra ufficialmente in vigore la direttiva europea Sup (Single use plastic), che punta a ridurre l’uso della plastica monouso non biodegradabile e non compostabile.

Stop alla plastica monouso: i prodotti vietati

I prodotti dichiarati “fuori legge” dalla nuova direttiva europea sono numerosi e di uso comune. Posate, piatti, cannucce, cotton fioc, bicchieri, agitatori per bevande, aste da attaccare ai palloncini, alcuni specifici contenitori per alimenti in polistirene espanso, contenitori e tazze per bevande in polistirene espanso e relativi tappi e coperchi fanno parte dell’elenco Sup.

A questa lista, inoltre, si aggiungono tutti gli oggetti in plastica anche non oxo-degradabile, ovvero materie plastiche contenenti additivi che attraverso l’ossidazione comportano la frammentazione della materia plastica in microframmenti.

Stop alla plastica monouso, multe ai trasgressori

Per rendere il cambiamento meno drastico possibile e abituare tutti i consumatori, lo stop alla plastica monouso avverrà in due fasi. Le scorte di prodotti rimanenti potranno essere smaltite dai venditori purché ne dimostrino l’immissione sul mercato in data antecedente a oggi.

Chiunque non rispetti le nuove direttive, dovrà corrispondere una multa da 2.500 a 25.000 euro, in caso di immissione di un quantitativo di prodotti del valore superiore al 10% del fatturato del trasgressore tale sanzione verrà aumentata fino al doppio del massimo.

Stop alla plastica monouso, il mare ringrazia

Secondo un report dell’associazione ambientalista Marevivo, i cotton fioc rappresentano il 9% dei rifiuti trovati sulle spiagge italiane, per una media di 60 a spaggia. Gli animali marini, inoltre, ingeriscono queste plastiche con conseguenze che possiamo solo immaginare. Ogni anno 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono negli oceani, minacciando la vita di 700 specie animali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli