Bauli: col Covid ricavi in lieve calo a 485 mln, utile giù a 6 mln

Mlo
·2 minuto per la lettura

Milano, 16 nov. (askanews) - Il gruppo Bauli chiude l'anno fiscale 2019/20 con un fatturato di 485 milioni di euro, dai 493 di un anno prima. Un risultato che sconta un primo semestre del 2020 caratterizzato dal lockdown a causa della pandemia da Covid-19, periodo nel quale cade la Pasqua, momento importante per una azienda come Bauli leader nel segmento delle ricorrenze. Questo ha avuto ricadute anche a livello di utile che ha toccato i 6 milioni di euro dagli 11 dello scorso anno, una prova, comunque, secondo l'azienda veronese, "della solidità dell'azienda". Il gruppo, spiega in una nota, ha consolidato la propria presenza nel segmento del mercato continuativo, con i marchi Bauli, Motta, Bistefani e Doria, focalizzandosi in particolare sul segmento benessere. Per concretizzare la strategia sui prodotti per il consumo quotidiano con un focus sul benessere, Bauli ha acquisito nel 2019 la quota di maggioranza dell'azienda slovacca MaxSport, specializzata in barrette proteiche e a basso contenuto di calorie. Un'operazione, questa, che favorisce l'accesso del gruppo ai mercati dell'Est Europa. Proprio l'estero oggi rappresenta il 16% del fatturato, in crescita rispetto all'esercizio precedente, con una presenza in 70 mercati, in particolare in India e nel Sud-Est Asiatico, dove dal 2017 è presente con uno stabilimento produttivo in India. "Lo scorso anno fiscale è stato caratterizzato da una forte incertezza a causa della pandemia, ciononostante siamo riusciti ad ottenere un buon risultato grazie alle scelte strategiche portate avanti negli ultimi anni, finalizzate a una maggiore diversificazione delle nostre linee di business, all'internazionalizzazione e all'innovazione di prodotto. Guardiamo al futuro con fiducia, certi della nostra capacità di far fronte con soluzioni nuove e di valore ad un contesto in continua evoluzione" sottolinea Michele Bauli, presidente del Gruppo Bauli. "Proseguiamo il nostro investimento nella crescita del gruppo, che per noi significa anche assicurare sicurezza sul posto di lavoro e stabilità a tutti i nostri dipendenti, attraverso il miglioramento della nostra capacità produttiva e con l'introduzione di nuove gamme di prodotti in assortimento". Proprio pensando all'imminente Natale, il gruppo Bauli quest'anno lancia TUOBauli.it, avvicinandosi così per la prima volta al canale e-commerce: attraverso una piattaforma digitale sarà infatti possibile ordinare e ricevere a casa un panettone Bauli personalizzato, con caratteristiche decise dal cliente e realizzato appositamente.