Bazoli (Pd): ora legge, Consulta apre breccia su entanasia

Pol/Arc

Roma, 25 set. (askanews) - "La Corte costituzionale ha oggi aperto una breccia rilevante nel nostro ordinamento per rendere leciti i trattamenti eutanasici. Era una decisione inevitabile, stante l'ordinanza di rinvio pronunciata 10 mesi fa, e l'inerzia del parlamento". Lo dichiara il deputato Pd Alfredo Bazoli, capogruppo in commissione Giustizia, che aggiunge: "La Corte ha circondato la decisione di cautele e condizioni, invitando il legislatore a intervenire con una disciplina specifica. Penso sarà necessario farlo tenendo in debito conto non solo la decisione della Consulta, ma anche le legittime preoccupazioni di chi teme che una apertura indiscriminata a trattamenti eutanasici possa minacciare il sostegno e la tutela effettiva delle vite più fragili e deboli".