Bce, banche si aspettano nuovo rialzo da 75 pb a ottobre

Il logo Euro sulla facciata della sede della Bce

LONDRA (Reuters) - Alcune banche tra cui Deutsche Bank e BofA hanno detto di aspettarsi un altro rialzo dei tassi da 75 punti base da parte della Bce a ottobre, il giorno dopo che Francoforte ha varato un analogo ritocco del costo del denaro.

La Bce ieri ha alzato i tassi di 75 punti base promettendo ulteriori incrementi, dando quindi la precedenza alla lotta contro l'inflazione rispetto al contrasto della recessione.

"Anche a ottobre probabilmente sarà difficile prevedere l'entità del rialzo ma abbiamo modificato la nostra aspettativa in favore di un aumento da 75 punti base", hanno scritto gli analisti di Deutsche Bank in un report, che in precedenza prevedevano un ritocco da 50 punti base.

Anche BofA e Credit Suisse hanno detto di aver rivisto verso l'alto le loro aspettative a favore di un rialzo da 75 punti il mese prossimo.

Credit Suisse ha sottolineato come il linguaggio della Bce abbia insistito su una stretta più sostenuta in futuro.

I mercati monetari a oggi prezzano pienamente un rialzo da 50 punti in ottobre e danno il 25% di chance a un aumento più aggressivo da 75 punti.

(Versione italiana Sara Rossi, editing Gianluca Semeraro)