Bce, evitare reazione eccessiva a balzo temporaneo inflazione - Lagarde

·1 minuto per la lettura
La presidente della Bce Christine Lagarde a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, continua a minimizzare sui timori relativi all'inflazione e afferma che la reazione all'aumento temporaneo dei prezzi non deve essere esagerata.

"La sfida chiave è assicurarci di non reagire in maniera eccessiva ai problemi legati all'offerta che non avranno ricadute nel medio termine, e di curare allo stesso tempo le forze positive della domanda che potrebbero portare l'inflazione verso il nostro obiettivo del 2% in maniera durevole", ha detto Lagarde nel corso di una conferenza della Bce.

"Reagiremo solamente a miglioramenti dell'inflazione riflessi nelle dinamiche dell'inflazione di fondo", ha detto la presidente della Bce. "Non vediamo segnali di un'espansione dell'incremento dell'inflazione a tutti i settori dell'economia"

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli