**Bce: Lagarde, 'rivista al rialzo inflazione, in 2021 +1,5%'**

·1 minuto per la lettura
**Bce: Lagarde, 'rivista al rialzo inflazione, in 2021 +1,5%'**
**Bce: Lagarde, 'rivista al rialzo inflazione, in 2021 +1,5%'**

Roma, 11 mar. (Adnkronos) – Per il 2021 il tasso di crescita dell'inflazione nell'Eurozona è stimato a +1,5%, a +1,2% nel 2022 e a +1,4% nel 2023. Sono le nuove stime illustrate in conferenza stampa dalla presidente della Bce Christine Lagarde, valori che "rispetto a dicembre segnano un rialzo per il 2021-22 per fattori temporanei mentre il dato è immutato per il 2023". A fine 2020 le stime erano di una crescita dell'inflazione dell'1% nel 2021, dell'1,1% nel 2022 e dell'1,4% nel 2023.

La Lagarde ha segnalato la ripresa dell'inflazione a inizio 2021 "per via di fattori come l'aumento dell'Iva in Germaniae i prezzi energetici" e con un "graduale incremento" nei prossimi mesi mentre le "aspettative in gran parte restano immutate" con "pressioni moderate" sui prezzi. Anzi, ha aggiunto, "l'effetto svanirà entro inizio 2022"