Bce mantiene politica monetaria invariata, stimolo ancora copioso

·1 minuto per la lettura
La sede centrale Bce a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea ha mantenuto invariata la politica monetaria, in linea con le aspettative, in attesa di una serie di decisioni cruciali a dicembre, in merito alla fine delle misure di stimolo pandemico e al ritorno a una policy più tradizionale.

Confermando la posizione politica dell'istituto, la Bce continuerà ad acquistare bond a un ritmo "moderatamente inferiore" durante il prossimo trimestre in confronto ai precedenti sei mesi, in un tentativo per contenere i tassi d'interesse mentre l'economia rimbalza dalla pandemia.

La Bce non ha modificato la guidance sui tassi d'interesse, previsti a livelli eccezionalmente bassi per i prossimi anni, una decisione sempre più controversa per gli investitori finanziari che dubitano dell'interpretazione della banca centrale sull'inflazione.

La guidance richiede tassi invariati o a livelli minori finché l'inflazione non ritornerà al target della Bce del 2% a medio termine, senza ulteriori oscillazioni su una base durevole.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli