Bce ha motivo di credere che difficoltà forniture passeranno - Lagarde

Il presidente della Bce Christine Lagarde durante una conferenza stampa a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea ha ottimi motivi per credere credere che il rimbalzo dei prezzi dell'energia e i colli di bottiglia nelle forniture, che hanno generato un aumento dell'inflazione nella zona euro, andranno scemando il prossimo anno.

Lo ha detto il presidente della Bce Christine Lagarde a una commissione del parlamento europeo.

"Abbiamo ogni ragione di credere che non si tratti di fattori duraturi e che andranno riducendosi, in particolare nel corso del 2022", ha detto Lagarde.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Alessia Pé)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli