Bce: nel 2020 utile sceso a 1,6 mld, bilancio cresciuto a 569 mld (2)

·1 minuto per la lettura
Bce: nel 2020 utile sceso a 1,6 mld, bilancio cresciuto a 569 mld (2)
Bce: nel 2020 utile sceso a 1,6 mld, bilancio cresciuto a 569 mld (2)

(Adnkronos) – Il bilancio registra anche un netto aumento dei costi totali del personale saliti a 646 milioni di euro (2019, 566 milioni) soprattutto per la crescita di dipendenti nella vigilanza bancaria: invece il covid ha fatto scendere altre spese amministrative a 553 milioni (2019, 590 milioni), principalmente a causa di una diminuzione delle spese relative al supporto di consulenza esterna e ai viaggi d'affari.

Come detto la dimensione totale del bilancio della BCE è aumentata di 112 miliardi a 569 miliardi di euro soprattutto per l'acquisto di titoli nell'ambito del programma di acquisto di emergenza pandemica (PEPP) e del programma di acquisto di attività (APP).

Alla fine del 2020 la dimensione del bilancio consolidato dell'Eurosistema, che comprende attività e passività delle banche centrali dell'Eurozona e della BCE nei confronti di terzi, era pari a 6.979 miliardi di euro con un notevole balzo rispetto a fine 2019 quando ammontavano a 4.671 miliardi, anche qui per l'impatto delle operazioni condotte sul mercato, dalle nuove aste di liquidità a lungo termine (Tltro3) agli interventi nell'ambito del PEPP e dell'APP. In particolare a fine 2020 i titoli detenuti a fini di politica monetaria erano aumentati di 1.063 miliardi di euro, raggiungendo 3.695 miliardi di euro (a fine 2019 erano 2.632 miliardi) mentre quelli legati agli acquisti di attività erano aumentati di 330 miliardi di euro a 2.909 miliardi di euro mentre gli acquisti anti-pandemici varati a marzo erano pari a 754 miliardi di euro.