Bce potrebbe rimuovere limitazioni a dividendi banche - De Guindos

·1 minuto per la lettura
Il logo dell'Euro presso la sede centrale della Banca centrale europea a Francoforte

MADRID (Reuters) - La Banca centrale europea potrebbe presto eliminare le restrizioni relative alla distribuzione dei dividendi per le banche grazie alla solida ripresa dell'economia nella zona euro.

Lo ha affermato Luis de Guindos, vicepresidente Bce.

"Chiaramente se il ritmo delle attività che abbiamo previsto dovesse proseguire, questa raccomandazione scomparirà prima o poi", ha detto De Guindos in occasione di un evento finanziario tenutosi in Spagna.

La Bce prevede di prendere una decisione in merito alla possibilità di ritirare le restrizioni sui dividendi bancari e il riacquisto di azioni proprie il 23 luglio.

Francoforte ha chiesto alle banche di limitare i dividendi e i buy-back azionari fino alla fine di settembre, ma ha già indicato che le restrizioni verranno ritirate a meno che non si verifichi un peggioramento delle prospettive economiche.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli