Bce può accelerare 'tapering' se inflazione resta elevata - Knot

·1 minuto per la lettura
Monete in euro di fronte alla mappa dell'Unione europea

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea ha quasi raggiunto il target d'inflazione a medio termine del 2% e può dunque ridurre le misure di stimolo più rapidamente del previsto, se la crescita dei prezzi continuerà a sorprendere al rialzo.

Lo ha detto Klaas Knot, governatore della banca centrale olandese, in un'intervista al quotidiano tedesco 'Boersen-Zeitung'.

Francoforte ha annunciato qualche settimana fa la riduzione delle misure di stimolo straordinarie, legate all'emergenza pandemica, estendendo quelle misure di sostegno, affermando che l'inflazione rimarrà troppo bassa una volta superati i picchi attuali, quindi richiede un sostegno più duraturo.

"È certo che siamo molto, molto vicini a una 'missione compiuta'", ha detto Knot a Boersen-Zeitung. "I rischi sull'inflazione sono chiaramente improntati al rialzo", ha aggiunto.

Anche se diversi banchieri centrali conservatori si sono opposti alla decisione della Bce di estendere le misure di stimolo, Knot -- un frequente critico delle politiche accomodanti in passato -- si è detto concorde con il piano di ridurre gradualmente gli acquisti di bond l'anno prossimo.

Il governatore olandese invita tuttavia a non eccedere nell'indulgenza, sostenendo che se l'inflazione si dimostrerà più alta del previsto, la Bce potrebbe dover ridurre le misure di sostegno più rapidamente.

"Se vogliamo un'uscita agevole e graduale, è ancor più importante iniziare presto", ha detto. "L'ultima cosa che vogliamo in una situazione simile è restare indietro. Una volta che resti indietro, è poi necessaria una correzione improvvisa e scioccante per riprendere il passo", ha aggiunto.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Alessia Pé, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli