Bce: seconda ondata minaccia ripresa, rallenta più del previsto

·1 minuto per la lettura
Bce: seconda ondata minaccia ripresa, rallenta più del previsto
Bce: seconda ondata minaccia ripresa, rallenta più del previsto

Roma, 12 nov. – (Adnkronos) – “La recrudescenza dei contagi da coronavirus torna a porre una serie di sfide per la salute pubblica e le prospettive di crescita dell’area dell’euro e delle economie a livello mondiale” e “le informazioni più recenti indicano che la ripresa economica dell’area dell’euro perde slancio più rapidamente delle attese, dopo il forte, benché parziale e disomogeneo, recupero dell’attività economica nei mesi estivi”. Lo sottolinea la Bce nel Bollettino Economico in cui ricorda come “l’incremento dei casi di COVID-19 e il connesso inasprimento delle misure di contenimento pesano sull’attività, provocando un evidente deterioramento delle prospettive a breve termine”.