Bce sta conducendo stress test su economia per rischio climatico - de Guindos

·1 minuto per la lettura
Il vicepresidente della Banca centrale europea Luis de Guindos a Berlino

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea sta sottoponendo l'economia a stress test per valutare il rischio economico legato al cambiamento climatico nei prossimi trent'anni.

Lo ha detto il vice presidente della Bce Luis de Guindos.

Se i risultati finali del test, che coinvolge quattro milioni di aziende in tutto il mondo e quasi tutte le banche della zona euro, verranno pubblicati a metà 2021, i risultati preliminari mostrano che un'azione preventiva porta a chiari benefici, secondo de Guindos.

"Le più grandi aziende inquinanti, insieme a quelle che si trovano in regioni più vulnerabili al rischio fisico, potrebbero essere esposte fino a quattro volte il rischio climatico dell'azienda media nei prossimi 30 anni", ha scritto De Guindos in un post su un blog.

"In mancanza di ulteriori politiche climatiche, i costi per le aziende che derivano da eventi climatici estremi aumentano in modo sostanziale e incrementano notevolmente le probabilità di default".

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)