Bce: tiene fermi i tassi e conferma moderata riduzione acquisti

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott. – (Adnkronos) – Nessuna sorpresa – come previsto dagli analisti – dalla riunione del Consiglio direttivo della Bce che ha confermato tutti i tassi di interesse e ha ribadito l'intenzione di condurre in futuro acquisti netti di titoli nel quadro del Programma di acquisto per l’emergenza pandemica (Pepp) a un ritmo "moderatamente inferiore rispetto al secondo e al terzo trimestre dell’anno".

Il Consiglio direttivo – si legge nel documento finale – "ha inoltre confermato le altre misure, ovvero il livello dei tassi di interesse di riferimento della BCE, le indicazioni prospettiche (forward guidance) sulla loro probabile evoluzione futura, gli acquisti nell’ambito del Programma di acquisto di attività (PAA), le politiche di reinvestimento e le operazioni di rifinanziamento a più lungo termine".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli