Bce valuterà aumento acquisti regolari bond dopo fine Pepp - Muller a Bloomberg

·1 minuto per la lettura
La sede centrale della Banca centrale europea a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea valuterà il possibile aumento dei regolari acquisti di bond al termine del programma contro la pandemia.

Lo ha detto Madis Muller, membro Bce e governatore della banca centrale dell'Estonia, in un'intervista a Bloomberg.

"Comprendo che ci sarebbe un problema, se ci fosse un effetto 'cliff edge' molto drastico alla fine del Programma di acquisto per l'emergenza pandemica (Pepp)", ha detto Muller secondo quanto riportato nell'intervista.

Muller ha aggiunto che il rafforzamento dell'Asset Purchase Programme della Bce dovrebbe "far parte della discussione che avremo su come ridurre gradualmente il Pepp e su cosa significherà ciò per i futuri acquisti di asset".

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli