Bce: Visco, 'ora possibile uscita da tassi negativi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mag. – (Adnkronos) – "Scongiurato il rischio di deflazione, che aveva richiesto l’introduzione di misure di politica monetaria non convenzionali, e superato l’impatto della pandemia sulla domanda finale, non vi sono più preclusioni all’abbandono della politica di tassi ufficiali negativi. Il rialzo, che il Consiglio direttivo della Bce potrà decidere di avviare nell’estate, dovrà procedere tenendo conto della incerta evoluzione delle prospettive economiche". Lo sottolinea il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco nelle Considerazioni Finali, osservando che comunque "le condizioni di finanziamento per le famiglie e le imprese, oggi eccezionalmente accomodanti, si manterranno favorevoli; secondo le attuali quotazioni di mercato, nell’area dell’euro in termini reali i tassi di interesse a breve termine resteranno negativi ancora per diversi anni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli